La maggior parte delle aziende sfrutta i social network per aumentare la loro reputazione online e per vendere di più.

Perché noi blogger non potremmo fare lo stesso?

Perché non seguire i seguenti passi ed incrementare la nostra reputazione online?

 

1. Trasformare il vostro blog ospite in blog proprietario

E’ inutile nascondere che un blog proprietario possa dare una maggiore credibilità e questo lo percepisce anche il nostro lettore. Esso è un ottimo bigliettino da visita! Pensateci!!! Il blog rappresenta per noi  la nostra pietra miliare, il nostro mondo che racchiude passioni, emozioni e condivisioni.Stupendo!!!

Come siamo abituati a curare il nostro giardino, anche il blog deve essere curato ad esempio il design deve essere più pulito, più chiaro, più fruibile. Attraverso i menu cercate di rispondere subito alle esigenze dei vostri lettori, mettendo anche una faq congrua al vostro tema di interesse.

 

 

2. Mettere in evidenza il messaggio del vostro blog

Dietro ogni messaggio che diamo attraverso i post, dobbiamo sempre far trapelare il nostro volto umano, le nostre emozioni. Il lettore riesce a percepirle non c’è niente da fare!!! Quindi per potenziare la diffusione della nostra voce è bene ricorrere ai social tipo Twitter,  Facebook,  Instagram.

L’importante è sempre essere genuini, gentili e non un robot aziendale. E’ bene far capire al lettore che alle nostre spalle c’è una vita, una esperienza vissuta non solo tecnologia amorfa.

 

3. Perché usare i social?

I social network sono nati per rendere più facile e spassosa la condivisione in rete. attraverso i social possiamo conoscere persone che hanno lo stesso nostro interesse, hobby, passioni. Anche altri blogger, autori. Conosco blogger che quando si trovano in una città escono di persona, si incontrano dal vivo con altri colleghi. Ciò è accrescitivo e non solo meramente “freddo” dall’altro capo del computer. Per essere efficaci e farci notare dobbiamo essere in grado di commentare il suo blog oppure il suo social in maniera sana ed intelligente e mai in maniera offensiva.

 

 

4. Concentrarsi su  una piattaforma social primaria

Se Amiamo Twitter però veniamo a conoscenza che il nostro target di lettori è presente in maniera massiccia su facebook,  nulla ci vieta di cambiare rotta. Quindi concentriamoci su un social alla volta, poi i risultati arriveranno. La dispersione a volte può significare disordine.

 

5. Gestire bene il tempo

Con i social si inizia e non si sa mai quando si finisce. La migliore strategia che ho trovato, personalmente, è una sveglietta con il timer. La programmazione del tempo è un concetto fondamentale.

Il tutto deve essere eseguito fino al suono della sveglietta, poi stop!!!

6. Gestire bene i social

Forse per molti di noi i social rappresentano una perdita di tempo, ma gestiti bene possono portare a risultati maggiori ed incredibili: con Focus sui contenuti 😉 mi raccomando!!!

Secondo te qual’è l’elemento essenziale nell’utilizzo di un social network?…..

Nuovo? Inizia da qui

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...