E’ importante capire come  certi avvenimenti e pensieri della nostra vita portino ad altri avvenimenti e pensieri. Capire permette di assumere il controllo del nostro pensiero per controllare il futuro.

Decidendo di accettare le informazioni negative che ci circondano, probabilmente in noi subentrerà una conversazione negativa che a sua volta ci fa dubitare del nostro valore.

Questo tipo di dubbio è lecito se è provvisorio, mentre se permane potrebbe essere deleterio. Chi ha perso ogni speranza, inizia a pronunciare frasi del tipo: ” Sono un fallito!“, “Non arriverò mai a niente!“, ecc. Se a queste frasi aggiungiamo, però, il prefisso forse, significa che stiamo ancora nel dubbio:  tutti , di tanto in tanto, possiamo dubitare del nostro valore .

Quando si permette al dubbio, di divenire dominante, allora per noi è iniziata la strada buia.(Ciò non deve mai avvenire!).

Provarci, provarci e provarci sempre: le cose bisogna affrontarle di petto  e non cadere nella  procrastinazione.

Talvolta bisogna allungare la mano fino all’estremità del ramo perché…. è là che c’è il frutto.

Molte persone vivono attaccate al tronco del loro albero, perdendosi l’evento quando proprio lì, a portata di mano, c’è tutto quello che potrebbero desiderare.

Di tutte le parole tristi mai pronunciate o scritte, le più tristi sono : ” Se fosse stato”.( John Greenleaf Whittier)

Ci capita spesso e volentieri di pensare a delle cose da fare: provare un nuovo sport, iscriversi a scuola di ballo, cambiare lavoro, iscriversi ad un corso di pittura. Poi però ci pensiamo su e l’entusiasmo cala ed i “perché aumentano”. Ci sono persone che in età matura si chiedono ancora il perché, al liceo o all’università, non hanno mai osato di chiedere di uscire con quella persona.

Perché non provarci, uno sbaglio non è una catastrofe,  sbagliare è ammesso, anzi necessario per poter avere successo.

Non esiste una persona di successo che non abbia avuto insuccessi, ma se “odiamo” la parola insuccesso chiamiamola allora battuta d’arresto.

Conosco imprenditori, persone di successo, che ripetono spesso ” L’unico errore è rifiutare di assumersi il rischio”

Avere una battuta di arresto non significa essere un fallito: il fallito è quella persona che si è stancata di agire, di creare, di sognare percorrendo sempre di più strade illogiche : mi raccomando ricordiamoci sempre questo concetto.

Se da piccoli avessimo dubitato del nostro valore, oggi forse non saremmo stati in grado di fare la metà di quello che facciamo;se alla prima caduta avessimo preferito di gattonare, forse oggi avremmo messo le scarpe anche alle mani.

Invece no, si ricadeva e poi ci si rialzava fino a quando abbiamo imparato a camminare.

Se non proviamo nelle cose, significa che ci stiamo arrendendo: i bambini non si arrendono mai e noi adulti dobbiamo disimparare questa abitudine.

Annunci

8 pensieri riguardo “#5.Parlo con me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...