musa

L’idea è la seguente:

  1. Avvisare il collega blogger del nuovo post che state scrivendo, grazie all’ispirazione nata dalla lettura di un suo post precedente.
  2. Scrivere il nuovo post , ringraziando e citando il blogger ispiratore all’inizio dell’articolo.
  3. Il blogger ispiratore(riconoscente) reblogga l’articolo e lo pubblicizza attraverso i suoi canali di social media.

The idea is the following:

1. Tell my fellow bloggers about the new post that you are writing , the inspiration you got from reading one of his/her previous post.

2.Write the new post, thanking and quoting the inspiring blogger at the beginning of the article.

3. The inspirational blogger ; who is grateful reblogs the article and advertises it through his/her social media channels.

Se sei interessato all’iniziativa si richiede un cenno di adesione, anche attraverso un commento  per avere maggiori informazioni.

 

Annunci

19 pensieri riguardo “Tu sei la mia musa ispiratrice

  1. mi piace quest’idea. Non prometto d’aderire nell’immediato, ma se mi coglie un’ispirazione… a volte capita anche un intreccio tra suggestioni provenienti da diversi articoli scritti da persone diverse
    Solo una cosa mi chiedo: si continua ‘a catena’? “la musa ispiratrice”, una volta avvisata/o dovrà fare la stessa cosa: cercare un’ispirazione, avvisare e scrivere? All’ispirazione, è vero, non si comanda, non totalmente, ma sarebbe interessante anche vedere che succede con tale andamento, o no?
    non so se il mio commento risulterà chiaro che oggi ho un po’ una velatura di stanchezza primaverile sugli occhi, ma…
    Un saluto e l’augurio di una gioiosa giornata!

    Liked by 1 persona

    1. La mia idea è di non andare avanti a catena( il blog ispiratore non deve sentirsi obbligato a continuare, come ringraziamento, però deve fare semplicemente un reblog e diffonderlo attraverso i suoi canali). penso che così sia equo. Non trovi?

      Liked by 1 persona

      1. si, mi piace molto questo affidarsi all’ispirazione nel suo libero emergere tra noi; come, anche, questo ringraziamento…
        Seguo la cosa attraverso il tuo blog!
        buona giornata, celapossiamofare!! 😉

        Liked by 1 persona

  2. L’idea potrebbe essere valida, in tanti indirizzi può essere applicata, soprattutto in cucina , dove molte di noi modifichiamo la ricetta con ingredienti diversi, chi per intolleranze, chi per gusto,… basta rebloggare se taggati e citati… Penso che questa nuova iniziativa porti ad accrescere il traffico tra i blog… Ciò che più mi interessa , la funzione di come si svolge questa iniziativa, tramite gruppo chiuso,oppure…? Saluti !!!

    Liked by 1 persona

    1. Sei entrata perfettamente nel cuore dell’iniziativa( che è totalmente aperta a tutti, senza vincoli e senza obblighi a continuare la catena). Il blogger ispiratore solo per riconoscenza( perchè si sente onorato) deve fare un semplice reblog dell’articolo e pubblicarlo nei suoi canali social. Dopo questo episodio non si deve sentire vincolato a continuarlo(a meno che non aveva già in mente di farlo). per ulteriori informazioni sono qui. A presto Massimiliano

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...